Redhairontheroad

Lifestyle Blog
Beauty Collaborazioni Review

Emotional Lipstick: a ogni rossetto un’emozione

Buongiorno ragazze e ragazzi come state?
Oggi partirà una nuovo appuntamento in collaborazione con la mia amica Rosypuntoevirgola, una rubrica che abbiamo deciso di chiamare “Emozional Lipstick: ad ogni rossetto un’emozione”, sono molto felice di questa collaborazione, perché non è una semplice cooperazione tra due blogger, bensì tra due amiche, voi non potete saperlo ma io e Rosy ci siamo conosciute fuori da questo mondo ed è nata una splendida amicizia.
Sono certa che alcune di voi, una volta sbirciati i suoi social, la riconosceranno, Rosy non è una novellina di questo mondo, ha aperto anni fa un suo blog dove si occupa principalmente di libri (anzi andate a leggere quelli scritti da lei, sono tra i miei preferiti, e l’ultimo “Accadde una notte d’estate” e tra i 10 libri consigliati da Grazia), ma ha deciso di ampliare i temi trattati sul suo blog parlando anche di beauty.

Tornando all’appuntamento che inizierà oggi, vi anticipo che mostreremo ogni volta 3 diverse emozioni e per ognuna di essere 2 rossetti, quelli che secondo noi possono rappresentarla, inoltre il tutto sarà accompagnato da delle brevi review.

“Il rossetto è molto più di un prodotto. E qualcosa che ti trasforma.”
(Poppy King)

Le emozioni di quest’appuntamento sono Felicità, Tristezza e Passione.

La Felicità, è una delle emozioni più belle, per quanto mi riguarda veramente è data dalle piccole cose, sicuramente ognuno di noi è reso felice da persone e da cose diverse.
Per rappresentare quest’emozione ho scelto:

Vi ho parlato tantissime volte e su svariati miei social di Milf, sapete che è uno dei miei preferiti, sia per il colore particolarissimo che per la durata eccelsa. Sicuramente non semplice da stendere ma non è tra i matt più secchi in mio possesso.

L’ever n.7 è una delle novità in casa We Makeup, proprio lo scorso giugno il brand italiano ha rinnovato le formule di tutti gli ever, ampliato i colori in gamma e cambiato il pack rendendolo più slanciato.
Questo è uno dei colori che mi ha rubato il cuore, mi piaceva già in video ma una volta applicato mi sono innamorata. Questo rossetto si sente un pochino sulle labbra soprattutto i primi minuti ma quando si sarà asciugato totalmente non sentirete nulla. Possiedo questo rossetto da poco più di una settimana non posso quindi farvi una recensione completa (ma tranquilli arriverà quando finirà il periodo di test) quello che posso dirvi è che resiste tranquillamente a caffè ed acqua senza rovinarsi.

Passiamo adesso alla seconda emozione la Tristezza, e per rappresentarla ho scelto:

Rouge Noir è uno dei colori iconici della casa produttrice francese, come potete vedere dalla foto è un colore molto scuro ed intenso, la durata è mediocre, arriva al massimo a 4h, in tutta sincerità non è uno di quei rossetti che riacquisterò, pur essendo un rossetto da collezione.

Mocha-licious è un color cioccolato con una punta di grigio, anche in questo caso il colore non è per nulla vivace, non per nulla l’ho scelto per rappresentare la tristezza, la durata di questo rossetto è ottima, come buona parte dei WnW in mio possesso, personalmente preferisco usare una matita prima di applicare il rossetto.

Passiamo adesso all’ultima emozione di oggi, la Passione, e per rappresentarla ho scelto due differenti tonalità di rosso, e come potevo non scegliere questo colore?! E più precisamente:

Let’s Red è uno dei rossi più belli e vivaci che io possieda, e posso garantirvi che da amante dei rossetti e dei rossi ho varie proposte tra cui scegliere, i rossetti Paola P per quanto mi riguarda sono una garanzia, durata, confortevolezza e colore pieno alla prima stesura, motivi per il quale ne ho parecchi e fino ad adesso non sono rimasta delusa da nessuno.

Military Red è l’ultima proposta di oggi, vi ho già parlato di questo rossetto (qui) quindi non mi dilungherò molto, vi ripeto però che questo rossetto mi ha colpito sin da subito per durata, pigmentazione e confortevolezza.

Voi quale prodotti avreste scelto pre rappresentare queste 3 emozioni? Scrivetecelo nei commenti.
Prima di salutarvi vi ricordo di andare a leggere l’articolo di Rosy per scoprire le sue proposte.
Un bacio ragazze e ragazzi, ci leggiamo al prossimo articolo ^_^.

2 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *