Redhairontheroad

Lifestyle Blog
Beauty Collaborazioni Makeup Nail Polish Review

The Art of Beauty la collezione natalizia di Artdeco.

The Art of Beauty è la collezione natalizia di Artdeco, ed oggi avrò il piacere di mostrarvi alcuni dei prodotti, più precisamente:

  • Un blush sui toni del rosa,
  • Un illuminate color champagne,
  • Un eyeliner dorato,
  • Un mascara-eyeliner nero con brillantini argentati,
  • Dei vip-glitter rossi,
  • Uno smalto argentato.

Il CALLIGRAPHY BLUSHER presenta all’interno tre diverse tonalità di rosa che si possono usare insieme, è setoso sulla pelle e si sfuma con facilità senza lasciare chiazze di colore sul viso, la durata è ottima. Questo blush, prodotto in edizione limitata, è disegnato dall’artista Oanh Pham-Phu. All’interno del prodotto non troviamo né paraventi né lanolina.

L’illuminate GLOW POWDER, è un bellissimo color champagne molto delicato, è straficabile tanto da poter creare diversi look da quello più naturale a quello più glowy, sulla pelle sembra seta. La combinazione di polvere quasi impalpabile e perle fine con complessi foto riflettenti dona un look fresco e immacolato.
È contenuto all’interno di uno dei famosi box magnetici di ARTDECO.

Il CALLIGRAPHY DIP EYELINER che io ho ricevuto nella colorazione oro è un prodotto davvero particolare, parto col dire che si deve agitare bene prima dell’uso sennò non riuscirete ad ottenere un colore bello pieno, si stende con estrema facilità senza sbavare, ed il colore mi piace tantissimo. Il pennellino con punta in feltro permette di creare sia un tratto fine che più marcato, a seconda dei nostri gusti ed esigenze.
È un prodotto waterproof di cui esistono in totale 4 tonalità: oro, borgogna, nero e silver.

Il CRYSTAL MASCARA & LINER è il prodotto sicuramente più particolare di questa collezione, un mascara-eyeliner, si avete letto bene mascara ed eyeliner insieme, parto col dire che all’inizio non è stato semplice maneggiare il prodotto ma alla fine in qualche modo ci sono riuscita, come potete vedere dalla foto all’estremità si trova la punta adatta ad applicare il prodotto come eyeliner mentre la parte prima presenta delle scanalature che permettono di usarlo come mascara, capirete che ovviamente è impossibile applicarlo come mascara nella parte più interna dell’occhio poiché rischiereste di macchiarvi con l’estremità.
Detto ciò andiamo ad analizzarlo funzione per funazione, come mascara ho voluto utilizzare anche uno scovolino usa e getta per provare il prodotto su tutte le ciglia, ed il risultato mi è piaciuto, può essere usato da solo ma personalmente preferisco usare prima un mascara allungante ed incurvante ed applicare questo solo sull’estremità delle ciglia; come eyeliner, lo utilizzo sia da solo che sopra una base nera, a seconda dell’occasione.
Esistono due varianti una con brillantini dorati ed una con quelli argentati, io ho quest’ultima.

Passiamo adesso ai  CRYSTAL LIP GLITTER di colore rosso, perfetti per il Natale sono facilissimi da applicare, perché si attaccano ad ogni tipo di rossetto e lip gloss, starà a voi scegliere se applicarli con le dita o con un pennello. Devo essere sincera nel testarli mi sono davvero divertita a ricreare tantissime lip art, applicandoli sia tutte le labbra che solo in alcuni punto ed, a volte, ho creato delle line con l’eyeliner dorato.

L’INSTANT MIRROR SHINE NAIL LACQUER  è l’ultimo prodotto che vi mostrerò oggi, è un smalto argentato con effetto specchio, a differenza degli altri smalti ARTDECO in mio possesso con questo devo effettuare due passate e non una per avere un effetto omogeneo ma penso sia anche naturale considerata la particolarità del prodotto. La durata è ottima, come quella di tutti gli smalti di questo brand, devo dire che considerato più che il colore ma l’effetto mi sono sbizzarrita a ricreare delle nail art, cosa che rifarò anche nel periodo natalizio.

Adesso ditemi quale prodotto vi interessa di più? Vi ricordo che per vedere la collezione natalizia The Art of Beauty di Artdeco, non dovrete far altro che andare sul sito.
Un bacio ragazze e ragazzi, ci leggiamo al prossimo articolo.

 

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *