Redhairontheroad

Lifestyle Blog
Beauty Collaborazioni Makeup Review

“Extreme Matte” i rossetti liquidi ad alta tenuta di Mesauda

Gli “Extreme Matte” sono i rossetti liquidi opachi a lunga tenuta di Mesauda Milano, esistono in 10 tonalità che oggi avrò il piacere di mostrarvi.
Partiamo dai nomi, tutti ispirati al mondo del dolci:

  • Pavlova 
  • Waffle 
  • Marshmallow 
  • Pumpkin Pie 
  • Donut 
  • Candy Apple 
  • Red Velvet 
  • Gingerbread 
  • Cake Pop 
  • Muffin

Prima di parlarvi dei rossetti ci tengo a ricordare, come sempre, che prima di utilizzare questa tipologia di prodotti bisogna scrubbare bene le labbra e non rimanere di stucco nel momento in cui a contatto con prodotti oleosi questi si sciolgono, fatte le dovute premesse possiamo iniziare.

Tutti gli “Extreme Matte” sono no transfer e sono formulati con un mix di olii essenziali con proprietà emollienti ed antiossidanti che penetrando in profondità garantiscono un’idratazione intensa e duratura, infatti quando li strucco non trovo le mie labbra secche a differenza di altri prodotti simili che ho provato, inoltre questi rossetti liquidi all’inizio si sentono sulle labbra ma è una sensazione che dura poco nel tempo vi scorderete di averli e non fanno per nulla quell’effetto “sticky” poco piacevole, sono i primi rossetti liquidi in mio possesso, e posso garantirvi che ne ho parecchi, che asciugano in meno di un minuto; a differenza di altri rossetti liquidi ho notato che questi tendono ad evidenziare maggiormente le imperfezioni ove ci siano, per cui lo scrub prima di stendere gli “Extreme Matte” è d’obbligo. Personalmente preferisco bordare il contorno delle labbra con una matita ma è una mia scelta, lo faccio con tutti i rossetti liquidi, posso dirvi però che i numeri  101, 102 e 103 non necessitano di questo passaggio.
Andiamo al pack semplice ma carino, il tappo è nero mentre il resto della confezione è trasparente ma matt permettendovi di vedere il colore all’interno. L’applicatore è molto comodo, io con la punta vado a ripassare le zone dove ho applicato prima la matita e con la parte centrale stendo il prodotto sul resto delle labbra.
Per quanto riguarda lo struccaggio io solitamente imbevo un dischetto di acqua micellare lo poggio per qualche secondo sulle labbra e poi rimuovo il prodotto, ma andiamo analizzarli colore per colore.

Pavlova n.101 ed è un rosa chiaro con una punta di pesca all’interno, come ricorderete quando ho mostrato i prodotti sulle mie Ig stories pensavo che questa tonalità non fosse adatta alla mia carnagione già molto chiara invece mi sono dovuta ricredere.
Non sbava, resiste tranquillamente alle bevande di ogni tipo e devo dire che ha resistito anche a qualche cibo.
Asciungandosi ossida leggermente diventando poco poco più scuro.

Waffle n.102 è un color nocciola facile da stendere, non si ossida col passare del tempo, anche questo non sbava e resiste alle bevande. Nel caso vada via al centro perché avete mangiato qualcosa potete tranquillamente riapplicarlo.

Marshmallow n.103 è un rosa molto particolare e molto bello, è pieno sin dalla prima stesura, inutile che stia qui a dire per tutte e 10 le tonalità che resistono tranquillamente alle bevende.

Pumpkin Pie n.104 è un rosso aranciato molto bello, uno dei miei preferiti tra i 10 ricevuti, facile da stendere e pieno con una sola applicazione, mi ha stupito tantissimo, vi dico solo che ha resistito ad un piatto di lasagne, sicuramente non erano particolarmente oleose, però trovarlo a fine pasto intatto come appena applicato direi che lo promuove sicuramente.

Donut n.105 è un rosa neon, perfetto già alla prima applicazione, io l’ho usato sia da solo che miscelato con altri colori in particolare i n.101, 103, 109 e 110, non so a voi ma a me ricorda tanto le ciambelle di Homer Simpson sarà per via del nome.

Candy Apple n.106 è un rosso geranio adatto anche a chi ha una carnagione chiara come la mia, anche questo risulta un colore omogeneo sin dal primo passaggio, ho notato che la durata è leggermente inferiore agli altri ma non tantissimo.

Red Velvet n.107 è un rosso a base fredda molto bello, è il tipico rosso che non stanca mai, anche questo è perfetto già con una passata e si può tranquillamente riapplicare se si dovesse rovinare al centro, io preferisco togliere il rossetto sotto e riapplicarlo nuovamente, voi invece cosa preferite fare?

Gingerbread n.108 è un rosso mattone, a differenza dei precedenti necessita di due applicazioni per ottenere un colore pieno, anche questo è diventato uno dei miei preferiti, l’ho usato tantissimo, l’ho miscelato con altri colori per creare il contouring sulle labbra, ho notato che come il n.106 anche questo dura un pochino di meno.

Cake Pop n.109 fuchsia neon, la base fredda è molto evidente, trovo sia perfetto per le carnagioni più scure però io l’ho usato e mi è piaciuto, anche con questa tonalità mi è capitato spesso di miscelare i colori ottenendo dei risultati di mio gusto.

Muffin n.110 è un color borgogna che necessita di due passate per diventare un colore omogeneo, è una tonalità che mi è piaciuta subito ma io amo questi colori scuri quindi con me si vince facile, a differenza dei colori più chiari dove vi scrivevo che la matita  contorno si poteva evitare con Muffin si deve utilizzare.

Questi sono i 10 “Extreme Matte” di Mesauda Milano, come potete vedere i colori sono molto belli ed alcuni anche particolari e per nulla scontati, la durata mi piace molto, devo essere sincera possiedo dei rossetti liquidi con durata maggiore però struccare questi prodotti e ritrovarmi le labbra non distrutte per me è un grande punto a favore, inoltre anche durante l’applicazione le labbra rimangono idratate invece con altri rossetti sembra quasi che le mie labbra siano diventate di cartapesta. Mi piace il poter mixare senza problemi i colori tra di loro cosa che non sempre è possibile, inoltre posso garantirvi che il risultato è spettacolare, potrete ottenere dei colori diversi dai 10 presenti in gamma ed anche creare delle bellissime lipart.

Adesso chiedo a voi avete mai provato gli Extreme Matte” di Mesauda Milano? Quale altro prodotto di questo brand mi consigliare di provare?
Un bacio ragazze e ragazzi, ci leggiamo al prossimo articolo.

 

 

DISCLAIMER

I prodotti mi sono stati inviati gratuitamente dall’azienda a scopo valutativo in modo di garantire ai lettori una recensione onesta, riflettendo una reale opinione in nessun modo influenzata dall’aver ricevuto i prodotti in questione.

 

 

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *